Il Gobbo Abruzzese

gobbo abruzzese

Il Gobbo Abruzzese

Condividi

Il Gobbo Abruzzese è un’antica tipologia di coltello da lavoro, La sua linea è inconfondibile e nota già dalla fine del 1700.

Il Gobbo: coltello pastorale

Ampiamente diffuso in ambito rurale e pastorale e leggendariamente in voga tra i briganti, il Gobbo Abruzzese è un coltello da tasca chiudibile a molla semplice di indiscutibile fascino.

Le località del Gobbo

Deriva da un coltello tipico di Loreto Aprutino (PE).
Il fedele coltello da lavoro e pasto del pastore Abruzzese era di largo uso nelle sue varianti fin dalla prima metà dell’ ottocento oltre che in Abruzzo anche nell’odierno Molise e basso Lazio. Era inoltre presente per imitazione a Scarperia (Toscana). 

Non si esclude tuttavia che gli artigiani Abruzzesi ne avessero prodotta una linea tipica già a partire dalla seconda metà del ‘700, prendendo ispirazione dalla forma dei coltelli diffusi nello Stato della Chiesa rivisitandoli e adattandoli alle esigenze contingenti.

Anche in antiche cronache Romane si parla di questo coltello dalla caratteristica forma come il coltello dei briganti. 

Il nome del “Gobbo Abruzzese”

Il gobbo abruzzese

La denominazione popolare di “gobbo” è dovuta al caratteristico manico in corno vaccino che dritto nel primo tratto, si incurva poi marcatamente nella metà inferiore.
La lama salvo varianti tipiche delle zone, è dritta a foglia di canna, stretta ed appuntita.

Gli artigiani e le famiglie produttrici


Le ultime famiglie di artigiani di cui è rimasta memoria sono :

  • Emidio Spinogatti, morto nel 2002 all’età di 90 anni;
IL gobbo abruzzese Spinogatti
Gobbi di Emidio Spinogatti. Da notare le tipiche unghiature sulla lama.
  • Antonio Rossi 
punzone Antonio Rossi
AR Antonio Rossi
  • Ferrari
  • Di Prinzio
  • De Lellis
  • Liberatore
  • Lucantoni
Gobbo abruzzese

Fonti ulteriori sul Gobbo Abruzzese

Per saperne di più sul gobbo abruzzese e sulla storia affascinante dell’Abruzzo del tempo, ti consiglio di dare un’occhiata al sito dell’archeologo e artigiano Lorenzo Pasquini.


Condividi
Passione Lame

Leave a Reply